Viola Von Hell

VIOLA VON HELL

Bio (et) Gallery
Violeta Pilar Bea nasce a Roma nel 1979. La curiosità d’apprendimento la porta a intraprendere studi articolati, da quelli artistici a quelli di design digitale, fino a effetti speciali cinematografici, ma la pulsione di lasciare un segno perenne sulla pelle l’ha portata a scegliere come percorso totalitario l’Arte del Tatuaggio. Frequenta fin da ragazza studi di tatuaggi, fino a incontrare il suo maestro e caro amico Fabio Stazi dello Swang Song di Roma, che le insegna con passione l’arte del tatuaggio e inizia così una prima collaborazione con lo Swan Song di Roma che all’epoca (2006) era il secondo studio di Luca Mamone. Sempre nel 2006 entra a far parte della Bottega dei tatuaggi, di Franco Cecconi, dove ha la fortuna di trovare una famiglia di validi colleghi come Andrea Cecconi, Mallo e Koke. Partecipa alle maggiori convention italiane e nel 2009 viene intervistata per Tattoo Italia grazie a Margherita Baleni. Inizia a collaborare con studi come l’Electric Tattoing di Viareggio, Vertigo Tattoo di Trento, l’Officina Tattoo di Milano, l’Infrangibile Tattoo Shop di Piacenza, Traccia Bastarda di Lecco e l’Adrenaline di Follonica; in quest’ultimo ha la fortuna di lavorare anche con Bruno Todisco, la stessa fortuna che le ha permesso di vedere in prima persona sempre tante professionisti lavorare, in modo da avere sempre pulsioni differenti che la porteranno alla ricerca e alla miglioria che non ha mai termine. Nel dicembre 2011 decide di dare un verso differente alla propria professionalità accettando la proposta di Fabio Stazi di aprire insieme il Ten Bells Tattoo di Roma, e il resto sarà tutto da scoprire.

Pin It on Pinterest